Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei.
thumb

Nella foto: Genitori e figli al Monastero San Vincenzo di Bassano Romano

A Bassano Romano, 23-24 ottobre 2021.

RITIRO DEI CRESIMANDI: INSIEME, PROTAGONISTI DI VITA BELLA
 
 
Il 23 e 24 ottobre, presso il Monastero San Vincenzo di Bassano Romano, si è tenuto il ritiro spirituale dei 28 ragazzi/e che Domenica 31 ottobre riceveranno la Cresima nella Parrocchia Mater Dei.
Sono state due giornate ricche di riflessione, di amicizia, di preghiera e anche di gioco, tutto nell’allegria. Erano state pensate e preparate in ogni dettaglio e tutto si è svolto con ordine e soddisfazione.
Bravi i catechisti, dinamici, animatori attenti e sorridenti: Francesco, Giorgia, Simona, Sr Emilia, Federico, Beatrice.
INSIEME, PROTAGONISTI DI VITA BELLA è stato slogan del ritiro e ancor più del cammino del gruppo Giovanissimi che inizierà con la Cresima.
 
Alla Domenica, sono giunti i genitori contenti sapendo che contenti erano i figli di quanto vissuto. Il cielo splendido e il tepore, tipico delle ottobrate romane, hanno reso molto godibile la giornata, tanto da poter fare l’incontro tutti seduti sulla scalinata della chiesa, baciati dal sole amico.
Il parroco ha introdotto a comprendere il prezioso dono spirituale del sacramento della Cresima e ha invitato a sostenere il cammino dei figli che iniziano la gioventù insieme, protagonisti di vita bella; sono intervenuti gli animatori del gruppo - Giorgia, Sr Emilia e Federico - ha illustrare tempi, modalità e progetti del gruppo.
A mezzogiorno, tutti in chiesa per la Messa, animata dai ragazzi e ragazze che stanno diventando protagonisti attivi anche nella liturgia. Dove passa Gesù fiorisce la vita: questo il messaggio del Vangelo che ha presentato l’incontro di Gesù con Bartimeo cieco. Anche oggi fiorisce e da frutti la vita di chi si mette nella compagnia di Gesù.
 
Per me, come parroco, è stata una giornata di grande gioia per la presenza di questo numeroso gruppo di ragazzi/e, per i genitori giunti a sostenerli, per i catechisti generosi e capaci, per il Signore che sa illuminare la vita di bellezza.
Un grazie va anche per l’accoglienza ricevuta nel monastero, ai padri Benedettini e alla signora Maria Rita, a Padre Felice che ha aiutato nelle confessioni e che ci ha dato notizie del Monastero che ospita una preziosa scultura di Michelangelo, il “Cristo portacroce”.
 

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento

thumb
Buonanotte del 5 dicembre 2021